Foot Fetish Play Party
Pubblicizza il tuo evento Fetish in Italia
27/07/2021

FetishEros ringrazia tutti i suoi utenti! Ogni giorno il numero di accessi unici cresce in maniera consistente. Il nostro Portale Mistress in Italia si propone di offrire contenuti reali, trasparenti e di qualità per Mistress, slave, Feticisti e amanti del Femdom.

La news di questa settimana è rivolta a tutti i principianti e quelli che si sentono attratti istintivamente dal BDSM e vuole essere una:

GUIDA INTRODUTTIVA AL BDSM: REGOLE, VALORI FONDAMENTALI E PAROLE CHE DOVRESTI CONOSCERE

È certo ormai che il BDSM sia entrato nell’immaginario mainstream. Ma cosa sappiamo davvero di questo mondo?
Mentre la mania di “Cinquanta Sfumature di grigio” ha rivelato il fatto non particolarmente sorprendente che molte persone (leggi: le casalinghe annoiate e tutte le loro amiche) hanno una vena sessualmente deviante, il libro e il film non hanno in realtà fatto un ottimo lavoro nell’educare il mondo su come praticare (in sicurezza e in modo etico e consensuale) il BDSM.

Ci sono ancora un bel po’ di idee sbagliate e problematiche, specialmente per quanto riguarda il consenso, da attraversare per arrivare al cuore di ciò che è il BDSM. Ma, come tutto sappiamo, quando si combatte lo stigma e il pregiudizio personale, vale la pena guadare idee sbagliate per trovare la verità.

All’altro capo c’è il potenziale per una maggiore fiducia in se stessi, una conoscenza di sè più profonda e un’intimità ad un altro livello.

Un ragazzo che mi segue un giorno mi scrisse: “attraverso il kink ho imparato a conoscere il mio vero potere e ho trovato la mia voce. Questo mi ha aiutato a costruire la mia autostima e fiducia in camera da letto”.

Potresti sentirti attratto istintivamente dal BDSM, ma, per la sicurezza di tutte le persone coinvolte, è importante prima capire alcune nozioni di base.
Cos’è il BDSM?
BDSM sta per bondage/disciplina, sottomissione/dominanza e sadismo/masochismo. Queste categorie si riferiscono a una vasta gamma di pratiche erotiche.

Praticare il BDSM è molto più dell’atto di fare sesso. In effetti, non tutto potrebbe riguardare direttamente il sesso per come lo conosciamo e, spesso, nemmeno il contatto.
Scoprirai che molti dei temi comuni – dinamiche di potere, dolore, umiliazione, tabù – sono di natura psicologica.

Se stai pensando che tutto ciò ti spaventa, non preoccuparti! Dipende completamente da te quanto in profondità vuoi arrivare e quanto lontano vuoi spingerti.

Nel BDSM, il consenso entusiasta è fondamentale: tu e solo tu decidi come vuoi che vadano le cose.
Ogni aspetto di questo tipo di giochi è consensuale e va accordato in anticipo.

BDMS
A cosa si riferiscono i termini che formano la sigla BDSM?
Schiavitù/disciplina: la schiavitù si riferisce a qualcuno che viene trattenuto fisicamente. La disciplina si riferisce a un insieme di regole e punizioni, solitamente applicate dal partner dominante al sottomesso.

Sottomissione/dominio: il gioco SUB/BDMS è quando una persona, il sub (o inferiore) consente al DOM (o superiore) di essere essenzialmente al comando. Questo potrebbe essere un accordo che prendi per una notte di gioco o potrebbe essere un accordo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Sadismo/masochismo: il sadismo è il piacere di distribuire il dolore. Il masochismo è il piacere di ricevere il dolore.

E se mi piacciono entrambi? Allora sei ciò che viene chiamato sadomasochista.
Il BDSM è un mondo assai vasto che come avrai intuito racchiude tanti sotto-mondi, ma per iniziare a saperne un pochino di più ho preparato per te una sorta di mini vocabolario con alcuni dei termini principali che vengono spesso utilizzati.

Questo non è affatto un elenco esaustivo, ma ti darà una sufficiente infarinatura sull’argomento.
Aftercare: rituale post-incontro inteso ad aiutare il dominante e il sottomesso a rilassarsi e fare il “check-in”.

Breath control play: restrizione dell’ossigeno per aumentare il piacere (es. soffocamento, asfissia erotica).

Chastity: rifiuto di un partner di fare sesso e/o masturbarsi – a volte vengono utilizzati dispositivi per garantire la castità (gabbie per cazzi o cinture di castità).

Collared/collaring: indossato per indicare lo stato di sottomesso di qualcuno (il collare può indicare l’appartenenza a un dominante e ad alcuni è visto come il livello ultimo di impegno).

Cuckold: un uomo/persona di genere maschile a cui piace guardare la propria partner femminile fare sesso con qualcuno di fronte a lui. (Stessa dinamica al femminile: Cuckqueen).

Edgeplay: portare un partner sull’orlo dell’orgasmo, ma senza farglielo raggiungere.

Fetish: sessualizzazione intensa di un atto, oggetto, parte del corpo, indumento o scenario.

Golden showers (pissing): l’atto di un partner che urina su un altro. (E altre pratiche erotiche che utilizzano urina).

Hard limits: limiti che non saranno mai negoziabili.

Leather: un sottoinsieme della cultura BDSM dettata dalle pratiche di indossare indumenti in pelle.

Pegging: si riferisce a una persona di genere femminile che fa sesso anale con una persona di genere maschile, di solito utilizzando uno strap-on.

Playspace: un’area designata per un incontro o un gioco BDSM.

Safe, sane, consensual (SSC): una filosofia BDSM che detta i pilastri del gioco.

Safeword: parola o segnale fisico destinato a terminare il gioco.

Switch: un partner che può essere sia dominante o sottomesso in base al momento.

Topping from the bottom: un inferiore/sottomesso che dice al suo superiore/dominante cosa fare. (Un po’ come me che mi definisco sub-ribelle ahahah).

Vanilla: attività non Kink/BDSM.

Regole generali per praticare il BDSM

1. Parla in anticipo di come andrà

Nel BDSM, questa fase si chiama “negoziazione” ed è un requisito per qualsiasi tipo di gioco. Qui è dove dichiari con cosa ti senti a tuo agio e cosa è off-limits. Poichè queste attività ci lasciano aperti a danni fisici o emotivi, è essenziale essere specific* riguardo i tuoi confini . “Inizia lentamente e parla con il tuo partner sessuale prima di buttarti. Discuti i vari aspetti che vuoi provare, quale ruolo vuoi ricoprire e poi prova a farti strada. Potresti scoprire che ciò che ti piace è qualcosa di completamente inaspettato per te.

2. Dare e ottenere il consenso in tutto

Inutile dire che il consenso è l’aspetto più importante del BDSM. A causa dell’intensità del gioco e dei reali rischi mentali e fisici coinvolti, devi assolutamente assicurarti che ogni atto sia consensuale. Molto di questo accadrà durante la negoziazione, ma verifica anche con il tuo partner durante l’incontro stesso. Solo perchè qualcosa è ok una volta, non significa che lo sarà sempre, quindi comunica durante tutta la durata dell’interazione!

Come fare domande senza però rovinare il mood? La richiesta del consenso non deve essere formale, può far parte del flusso del dirty talking magari. Esempio super soft: “Il tuo culo è così bello. Va bene se ti sculaccio?”

4. Avere sempre una Safeword (parola di sicurezza)

Questa è una parola che segnala al tuo partner che vuoi smettere. Deve essere diverso da “no” perchè, a seconda del tipo di gioco, “chiedere l’elemosina” o dire di no può far parte dello scambio. Molte persone scelgono il sistema del semaforo. Il rosso significa fermarsi, il giallo significa procedere con cautela e il verde significa andare. Oltre ad avere una parola sicura verbale, è importante avere una parola sicura non verbale se stai incorporando gag ball o giochi legati al respiro. Un segnale non verbale potrebbe essere quello di picchiettare con la mano a terra.

5. Termina il gioco con l’Aftercare

L’aftercare è una parte essenziale del BDSM, in cui i partner si rilassano insieme dopo l’esperienza. L’interazione dom/sub, il gioco e altri aspetti del BDSM possono essere intensi. Ottieni un sacco di endorfine e talvolta anche una carica di adrenalina! Tuttavia, il calo può essere a volte faticoso.
L’aftercare è un tentativo di mitigarlo, spesso coccolando, ripulendo o semplicemente riflettendo sull’incontro. Questa fase è diversa per tutt* e dovrebbe essere discussa tra i partner prima dell’inizio.

Considerazioni personali e consigli sul BDSM…

Se vuoi immergerti nel mondo del BDSM, ti suggerisco prima di provare a masturbarti su alcune fantasie specifiche e isolare il motivo per cui sono così eccitanti per te. Una volta che hai un’idea più precisa di ciò che vuoi esplorare, inizia a leggere e informarti su tutto ciò che ti serve per praticare il BDSM nel modo più sicuro, sano e consensuale possibile.

Sperimenta tanto con te stesso quanto con i/le partner.

Anche nel BDSM così come in tante altre pratiche sessuali si comincia sempre dalla comunicazione, è fondamentale e importante avere conversazioni chiare con la o le persone che si vorrebbero coinvolgere

Quando il mondo intorno a noi influenza il nostro kink, è inevitabile che i nostri kink influenzino il modo in cui ci presentiamo nel mondo. E questo è qualcosa di cui iniziare ad essere consapevoli.

La cultura BDSM riguarda la conoscenza di te stesso e può migliorare la tua vita insegnandoti a difendere i tuoi bisogni e a comunicare in modo più chiaro con le persone che ti circondano.

Infine, ricordati che sei tu e solo tu il capitano della tua nave BDSM, ed è proprio questo a rendere il gioco così potente. Decidi tu che aspetto ha e cosa vuoi ricavarne. Non lasciare che la cultura mainstream (ehm, “Cinquanta sfumature di grigio”) ti porti a credere il contrario.

Il BDSM è radicato nel consenso.

Se ad esempio scegli un ruolo da sottomesso*, stai volontariamente cedendo il tuo potere perchè lo vuoi e perchè ti eccita e non esiste niente di più potente di questo!




THE BOSS


Precisiamo però che per Fetish Play e' gioco (educato, pulito, consensuale e non volgare) è alla portata di tutti, dove ognuno può sperimentare e praticare le proprie fantasie senza vergogne, insieme ad altri amanti delle proprie passioni.

Rimaniamo in attesa quindi di feedback, suggerimenti, informazioni per migliorare il sito FetishEros.com

info@fetisheros.com



Miss Ginevra

visita il profilo »



Lo staff di FetishEros
MISTRESS & FETISH GIRL
Mistress BARI
mistress domina italiana 28 anni in tour con location ...
Mistress FETISHCAM
sono una padrona trentenne, italianissima e con decenn...
Mistress MILANO
mi piace definirmi una dominatrice non convenzionale a...
Mistress L-AQUILA
sono ladysex e sono abruzzese, dove il mare e le monta...
Mistress FETISHCAM
sono mistress black, una mistress internazionale di or...
Mistress MILANO
se stai cercando una vera dea dominatrice sei nel post...
Mistress BRESCIA
mistress domina italiana 28 anni , ricevo schiavi e fe...
Mistress BERGAMO
#verificata son...
Mistress ROMA
telegram @dominaskade
dominatrix spagnola pro...
Mistress ROMA
mistress moira, semplicemente padrona, fantasiosa e un...
Mistress PARMA
sono mistress katerin, caldissima, fantasiosa, solare ...
Mistress TRENTO
bellissima e autoritaria padrona italiana esperta bond...